Marvel

Spider-Man: No Way Home, Andrew Garfield:"Il film è fantastico anche senza me e Maguire"

Spider-Man: No Way Home, Andrew Garfield:'Il film è fantastico anche senza me e Maguire'
di

Andrew Garfield è convinto che Spider-Man: No Way Home sarebbe stato comunque un film fantastico anche senza la sua presenza e quella di Tobey Maguire. Come ormai è noto a chiunque, Garfield e Maguire sono tornati ad indossare il costume di Spider-Man nel terzo film di Jon Watts per il Marvel Cinematic Universe.

Nella loro prima intervista congiunta per Deadline, Garfield, Holland e Tobey Maguire - finito nel Guinness World Record con Willem Dafoe - hanno parlato dell'esperienza di lavorare tutti e tre insieme sul set di No Way Home. Tutti e tre hanno sottolineato quanto sia stato gratificante il periodo di lavorazione ma Andrew Garfield ha confessato una sua opinione.

"Il film sta in piedi da solo anche senza la presenza mia e di Tobey. Spero che sia migliore con la nostra presenza ma penso che Jon Watts e Tom [Holland] abbiano realizzato qualcosa di eccezionalmente commovente, specialmente per i giovani. Penso che sia un bel film" ha concluso.

I fan avevano qualche dubbio sulla presenza contemporanea di tutti e tre in No Way Home ma il risultato è stato qualcosa di entusiasmante per la maggior parte degli appassionati.
Il film riprende il filo conduttore interrotto con Far From Home. Ora tutto il mondo conosce l'identità di Spider-Man e Peter Parker (Tom Holland) si rivolge a Doctor Strange (Benedict Cumberbatch) per cercare di risolvere la situazione.

Sul nostro sito trovate la recensione di Spider-Man: No Way Home, nelle sale da dicembre 2021.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
4