Marvel

Spider-Man: No Way Home, Amy Pascal ammette i leak: "Volevamo conservare le sorprese"

Spider-Man: No Way Home, Amy Pascal ammette i leak: 'Volevamo conservare le sorprese'
di

I celeberrimi leak di Spiderman No Way Home sono stati al centro di una nuova intervista di Amy Pascal, produttrice Sony alla guida del franchise Marvel dedicato a Peter Parker.

Nonostante la gran riservatezza col quale la major ha deciso di trattare il ritorno di Tobey Maguire e Andrew Garfield (e Charlie Cox, che però non ha nulla a che fare con la Sony), le numerose immagini trapelate prima dal dietro le quinte del set e poi trafugate dal film stesso hanno a tutti gli effetti rovinato la sorpresa che Amy Pascal era intenzionata a conservare per l'esperienza cinematografica. Come al solito senza sbottonarsi troppo sull'argomento, è stata la stessa produttrice ad ammettere la cosa, dichiarando a cuore aperto:

"Sentite, probabilmente potreste rispondere anche voi a domanda. Ormai lo sapete. Siamo stati... non vogliamo rovinare le sorprese per i fan, capite? Questo è un grosso problema, quando si ha a che fare con questi film così attesi, perché c'è sempre il rischio che il pubblico sappia già tutto prima di entrare in sala. Il nostro obiettivo era permettere ai fan di godersi l'esperienza cinematografica completa una volta che si fossero trovati seduti davanti al grande schermo. E sì, il compito di noi produttori è quello di tenere duro e non confermare nulla di nessun film al quale stai lavorando, ma come detto qui stiamo parlando di un film bello grande."

Quel che è stato confermato nel frattempo è che Spiderman di Tom Holland avrà una nuova trilogia nel Marvel Cinematic Universe, con la storia di Peter che proseguirà dopo No Way Home: quali sono le vostre aspettative? Ditecelo nei commenti.

FONTE: Fandango
Quanto è interessante?
3