Spider-Man No Way Home, le 5 scene più commoventi del film con Tom Holland

Spider-Man No Way Home, le 5 scene più commoventi del film con Tom Holland
di

Spider-Man: No Way Home è stato un successo per la Sony. Il film, infatti, ha incassato cifre incredibili, e ha portato al cinema un gran numero di persone. La pellicola con Tom Holland è sicuramente spettacolare da un punto di vista di azione ed effetti, ma ha anche molte scene emozionanti. Ecco i 5 momenti secondo noi più commoventi del film.

LA MORTE DI ZIA MAY
Nella prima metà del film Norman Osborne, o meglio, Green Goblin, uccide Zia May con due colpi proprio sotto gli occhi di Peter, che sconvolto la vede morire. Proprio questo addio lo porta a comprendere la lezione che gli altri due Spider-Man avevano già dovuto imparare nei loro film: “Da un grande potere, derivano grandi responsabilità”. I tre ne parlano in seguito, in un'altra scena molto toccante, in cui raccontano i loro lutti. Una ferita che solo loro possono comprendere.

LO SPIDER-MAN DI GARFIELD SALVA MJ
Questo è un momento che ha commosso tutti. Infatti, nel bel mezzo del combattimento, MJ precipita nel vuoto, mentre lo Spider-Man di Tom Holland prova a salvarla. Tuttavia quest'ultimo viene bloccato da Green Goblin, e vede la sua amata precipitare verso la morte. Ma attenzione, perché è qui che entra in scena lo Spider-Man di Garfield, che la salva, commuovendosi quando si rende conto di aver avuto successo. Infatti proprio lui, nel suo universo, aveva perso Gwen Stacy in una situazione simile. Un momento drammatico, che trova una sorta di "redenzione" del personaggio qui. Anche Zendaya ha parlato del salvataggio di MJ, ecco cosa ha detto.

PETER VUOLE UCCIDERE GOBLIN MA...
Nel finale Peter, dopo essersi occupato degli altri villain, si ritrova davanti a Green Goblin. Accecato dalla vendetta sta per finirlo, ma gli altri due Spider-Man lo fermano, consapevoli di ciò che sta provando il Peter di Tom Holland. Proprio il personaggio interpretato da Tobey Maguire si frappone fra lui e Green Goblin, e il Peter di Holland rinsavisce. Tuttavia proprio in questo momento il cattivo pugnala il Peter di Maguire alle spalle.

GLI SPIDER-MAN SI SALUTANO
I tre Spider-Man si salutano: è tempo che ognuno torni nel suo universo. Nel loro abbraccio, però, leggiamo una comprensione reciproca di cui tutti loro avevano bisogno. Infatti, adesso, possono condividere con qualcuno che può capirli davvero le ferite, le responsabilità e tutte le difficoltà che derivano dai loro poteri. Ma è un addio o un arrivederci? Chissà. Intanto i Peter di Maguire e Garfield svaniscono.

IL FINALE
Alla fine l'incantesimo viene lanciato, e tutti si dimenticano di Peter. A questo punto il giovane si reca sul posto di lavoro di MJ, pronto a ripresentarsi. Tuttavia non fa ciò che ci saremmo aspettati, ma semplicemente... ordina qualcosa. Infatti dopo aver visto la serenità di MJ e Ned, che raggiunge l'amica poco dopo, capisce di non dover interferire, e che probabilmente sarà meglio che lui resti fuori dalla loro vita. Per lui questo è un nuovo inizio.

Quanto è interessante?
2