di

L'apertura del multiverso offre a Marvel possibilità infinite circa il futuro dei propri personaggi: Spider-Man: No Way Home ha dato il là a una rivoluzione che potrebbe portare con sé novità piuttosto interessanti non solo per il Peter Parker interpretato da Tom Holland, ma anche per quello con il volto di Andrew Garfield.

Mentre la star di The Amazing Spider-Man parla della reazione di Tobey Maguire durante le riprese dell'ultimo film dell'MCU, infatti, in giro si parla già di un suo possibile futuro nei panni dell'arrampicamuri: teorie che sembrano coinvolgere anche uno dei villain di maggior impatto del'universo Marvel/Sony.

Stiamo parlando di Venom, apparso per alcuni istanti durante una delle scene post-credit di Spider-Man: No Way Home per poi tornare nel suo universo (non prima di aver lasciato dietro di sé un ricordino): l'appartenenza del personaggio al roster Sony lascia infatti sognare i fan circa la possibilità di un cross-over tra il nostro Eddie Brock e lo Spider-Man di Garfield, magari nel tanto chiacchierato The Amazing Spider-Man 3.

Il Peter Parker di Garfield, d'altronde, ha ammesso durante lo scontro con Goblin e soci di aver sempre sognato di affrontare un alieno: perché, allora, non dargliene modo? Nel nostro nuovo video facciamo il punto sulla questione! Vediamo, intanto, quale costume ha indossato Andrew Garfield per Spider-Man: No Way Home.

Quanto è interessante?
3