Spider-Man: Un nuovo universo: i registi parlano del salto temporale del sequel

Spider-Man: Un nuovo universo: i registi parlano del salto temporale del sequel
di

Spider-Man: Un nuovo universo è stato premiato come migliore film d'animazione ai Critics' Choice Awards, confermando l'ottimo successo ottenuto fin dalla sua uscita. Presenti all'evento, i tre registi del film si sono lasciati sfuggire qualche dettaglio sull'ormai probabile sequel.

Parlando con Variety durante il red carpet della cerimonia, Rodney Rothman ha dichiarato "Partiremo con Miles, e taglieremo due anni, ovviamente". Il regista è stato poi prontamente interrotto dai due colleghi Peter Ramsey e Bob Persichetti per evitare che rivelasse qualche dettaglio di troppo. Potete trovare il video dell'intervista in calce alla notizia.

Il film è scritto da da Phil Lord e Christopher Miller, autori degli apprezzati The Lego Movie e 21 Jump Street. Nel cast vocale originale troviamo Nicolas Cage nel ruolo di Spider-Man Noir, Shameik Moore, Hailee Steinfeld, Mahershala Ali, Jake Johnson, Liev Schreiber, Lily Tomlin, Brian Tyree Henry e Luna Lauren Velez.

Spider-Man: Un Nuovo Universo segue le vicende del teenager di Brooklyn Miles Morales e le infinite possibilità dello Spider-Verso, nel quale esistono più versioni di Spider-Man. Nel film, l'universo dell'uomo ragno viene raccontato attraverso uno stile visivo molto particolare, e la storia presente moltissimi personaggi del mondo dell'uomo ragno tra cui Peter Parker, qui adulto nel ruolo di mentore di Miles.

Il film ha recentemente superato la soglia dei 300 milioni di dollari incassi al box office mondiale.

Quanto è interessante?
1