Spider-Man: Un Nuovo Universo, il film prevedeva la comparsa del Doc Ock dei fumetti

Spider-Man: Un Nuovo Universo, il film prevedeva la comparsa del Doc Ock dei fumetti
di

In uno dei twist più geniali e inaspettati della pellicola, Spider-Man: Un Nuovo Universo ci ha presentato un approccio decisamente originale al celebre personaggio del Dottor Octopus. In occasione dell'uscita del film in home video, i registi hanno commentato questa scelta, svelando i piani iniziali riservati al personaggio.

Ebbene sì, chi di voi ha visto il film, saprà benissimo che, circa a metà della narrazione, veniamo a scoprire l'esistenza di una versione alternative del popolare villain fumettistico.

Durante la storia, infatti, lo spettatore viene messo al corrente che Val, l'eccentrica scienziata ospite alla scuola di Miles, altri non è che la Doc Ock di quello specifico universo! Doppiata da Kathryn Hahn, il personaggio si rivela essere uno dei più intriganti e affascinanti del lungometraggio, anche grazie ad uno stile delle animazioni assolutamente impressionante.

Che ci crediate o meno, i progetti iniziali volevano la presenza di un Dottor Octopus ben più familiare i fan: scelta che però è cambiata, per volere degli stessi registi del film.

La rivelazione giunge grazie ad un contenuto speciale, presente nella versione home video dello spettacolare progetto animato, in cui Rodney Rothman (co-regista assieme a Peter Ramsey e Bob Persichetti) ci svela i suddetti cambiamenti in corso d'opera:

"Avevamo in mente un Doc Ock di sesso maschile fino ad un anno e mezzo fa. Alla fine, abbiamo preferito puntare su una versione femminile del personaggio, attingendo ad elementi classici dell'iconografia di Spider-Man e alterandoli un pochino."

La parola è poi passata alla doppiatrice del personaggio, che ha avuto modo di elogiarne gli intriganti aspetti caratteriali, che la contraddistinguono dalla versione già nota al pubblico di spettatori:

"Quando la incontriamo per la prima volta, pensiamo che Doc Ock sia una nerd dolce e delicata, nonché una scienziata brillante e socialmente impacciata. Come per ogni grande villain che si rispetti, niente è mai come sembra in apparenza. Vi sono alcuni richiami al personaggio classico, come gli occhiali e la giacca. Questa versione del personaggio è molto simile a me."

E voi, come avete accolto questa rivisitazione del personaggio in chiave cinematografica? Scatenatevi nei commenti!

Quanto è interessante?
2