Marvel

Spider-Man, Tom Holland parla per la prima volta della disputa Disney-Sony: "Vi amo 3000"

Spider-Man, Tom Holland parla per la prima volta della disputa Disney-Sony: 'Vi amo 3000'
di

Nel corso della D23 Expo, la Pixar ha presentato il nuovo film, Onward, che sarà doppiato da ben due star del Marvel Cinematic Universe, ovvero Chris Pratt e Tom Holland.

Durante il panel, il giovane attore ha finalmente potuto parlare per la prima volta e in via ufficiale dell'affaire Spider-Man, che ha sconvolto gli ultimi giorni tanto per i fan quanto per noi addetti al settore. Queste le dichiarazioni di Tom Holland:

"Ascoltate, è stata una settimana a dir poco folle. Però voglio che sappiate una cosa, vi sono grato dal più profondo del cuore e vi amo 3000!".

Parole al momento indecifrabili che non illuminano la strada in nessuna direzione, né in un senso né nell'altro. Del resto non spetta di certo a lui decidere le sorti della guerra fredda che sta montando fra Sony e Disney, che deciderà il destino di questa versione di Spider-Man: se le due major non dovessero trovare un accordo, infatti, Peter Parker sarà costretto a lasciare il Marvel Cinematic Universe, continuando un proprio filone stand-alone che andrà a coincidere probabilmente con quello del Venom di Tom Hardy e il Morbius di Jared Leto.

I fan dei Marvel Studios, ovviamente, sperano che le cose possano tornare a com'erano neanche cinque giorni fa.

Per altri approfondimenti sulla questione, leggete le dichiarazioni di Sebastian Stan e Anthony Mackie, alias Soldato d'Inverno e Falcon, e quelle del regista Jon Favreau, interprete di Happy Hogan.

Quanto è interessante?
12