Marvel

Spider-Man, Tom Holland: "Il futuro del personaggio è più luminoso che mai"

Spider-Man, Tom Holland: 'Il futuro del personaggio è più luminoso che mai'
di

Nel corso di una recente intervista promozionale per Spie Sotto Copertura, film d'animazione in cui collabora con Will Smith nel cast vocale, Tom Holland ha avuto anche modo di accennare al futuro di Spider-Man.

L'attore tornerà nel Marvel Cinematic Universe nel 2021 per un nuovo capitolo della saga stand-alone diretta da Jon Watts, che lo porterà ad interpretare i panni dell'arrampica-muri live-action per la sesta volta. Il suo ritorno è diventato una certezza dopo settimane di tira e molla fra Sony e Marvel Studios, che avevano cessato le trattative per continuare a co-produrre i film del franchise. A ottobre, il CEO della Disney Bob Iger ha annunciato la retromarcia, stabilendo che anche Holland, così come i fan, aveva avuto un ruolo fondamentale nella stipulazione di un nuovo accordo (accordo che, oltre a Spider-Man 3, prevede anche una futura apparizione nel MCU).

L'attore però ridimensiona il suo contributo all'intera faccenda: "Beh, non posso dire di aver preso parte al negoziato", ha ammesso Holland. “Penso di essere stata la scintilla in una conversazione che poi è avvenuta davvero e, sapete, mi ha fatto incredibilmente piacere essere stato incluso in quel processo. E alla fine il risultato è stato fantastico. Il futuro di Spider-Man sembra più luminoso che mai."

Spider-Man 3 uscirà a luglio 2021 e farà parte della Fase 4 del MCU. Per il prossimo film con Peter Parker, che sarà un cross-over con altri personaggi dei Marvel Studios, arriverà invece nella Fase 5, anche se al momento non è stata stabilita una data di uscita ufficiale.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4