Marvel

Spider-Man, Tom Holland si commuove per il trailer: "Forse lascerò spazio a Miles Morales"

Spider-Man, Tom Holland si commuove per il trailer: 'Forse lascerò spazio a Miles Morales'
di

Una calorosa standing ovation al termine della presentazione del trailer di Spiderman No Way Home mostrato in anteprima in un cinema di Los Angeles nella notte italiana ha fatto commuovere Tom Holland, giovane interprete di Peter Parker.

Come potete vedere nel post in calce all'articolo, uno dei presenti all'evento losangelino - durante il quale l'uso dei cellulari era ammesso - ha immortalato l'esatto momento in cui, accesesi le luci immediatamente dopo la riproduzione del filmato promozionale, il pubblico presente si è alzato in piedi per applaudire, cosa che ha fatto uscire qualche lacrima ad un visibilmente emozionato Tom Holland.

Nel frattempo l'attore, che ha recentemente paventato l'ipotesi di una pausa dal mondo del cinema, ha dichiarato al magazine GQ: "Forse è ora di lasciarsi alle spalle il ruolo di Spider-Man. Forse la cosa migliore per Spider-Man è un nuovo film con protagonista Miles Morales. Credo che sarebbe un errore per me continuare ad interpretare Spider-Man anche dopo i trent'anni."

Non è la prima volta che Tom Holland fa tremare le ginocchia dei fan con dichiarazioni simili: qualche settimana fa aveva sentenziato che No Way Home sarà la fine della trilogia iniziata con Homecoming e che dopo questo film non sa se tornerà ancora a vestire i panni di Spider-Man. Tuttavia l'attore, 25 anni, ha attualmente un contratto che include almeno un altro film crossover Marvel Studios. Dopo questo misterioso progetto, tra l'altro, secondo le ultime indiscrezioni inizierà una nuova trilogia di Spiderman totalmente diversa da quella andata avanti in questi anni e legata alla saga degli Avengers.

Staremo a vedere, come al solito vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutti gli eventuali aggiornamenti futuri.

FONTE: GQ
Quanto è interessante?
5