Spider-Man, e se Timotheé Chalamet fosse nel MCU? Il cast si diverte a trovargli un ruolo

Spider-Man, e se Timotheé Chalamet fosse nel MCU? Il cast si diverte a trovargli un ruolo
di

Tom Holland, Zendaya e Jacob Batalon in cerca di un ruolo per Timotheé Chalamet. Il cast di Spider-Man: No Way Home ha provato a immaginare chi potrebbe interpretare l'attore di Dune nel Marvel Cinematic Universe.

Tra un "Vedremo Tobey Maguire e Andrew Garfield in Spider-Man:? No Way Home" e l'altro, gli attori protagonisti del nuovo capitolo sulle avventure dell'Uomo Ragno hanno ricevuto anche alcune domande piuttosto divertenti, come quella che chiedeva loro di immaginare come un attore amato come Timotheé Chalamet potrebbe eventualmente integrarsi nel franchise.

"Non saprei, so che molti vorrebbero vederlo nel ruolo di Harry Osborn" ha esordito Zendaya, co-star di Timotheé Chalamet in Dune di Denis Villeneuve, e ottima amica dell'attore "Secondo me sarebbe perfetto come amico di Spider-Man... O magari avversario di Spider-Man? Chi lo sa!".

"Credo sarebbe figo se lo introducessimo prima come amico di Spider-Man, e poi iniziasse a diventare un cattivo" aggiunge Tom Holland "Lui potrebbe essere un villain. Sarebbe un grande villain!".

Beh, di certo sarebbe una scelta interessante per l'amico/nemico di Peter Parker, Harry Osborn, ma una particolarmente amata dal web. Di certo, in Spider-Man: No Way Home vedremo tornare il Green Goblin di Willem Dafoe, mentre non sappiamo ancora nulla su quello interpretato da Dane DeHaan, l'Harry della duologia di Andrew Garfield, che si trasformava nel celebre villain The Amazing Spider-Man 2.

Voi cosa ne pensate? Se in futuro Timotheé Chalamet dovesse davvero unirsi al MCU, chi vorreste che interpretasse? Fateci sapere nei commenti.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4