Marvel

Spider-Man agli Oscar 2022, Tom Holland: "Scorsese non sa cosa sono i cinecomics"

Spider-Man agli Oscar 2022, Tom Holland: 'Scorsese non sa cosa sono i cinecomics'
di

Come vi abbiamo segnalato pochi minuti fa, Sony e Marvel vogliono spingere Spiderman No Way Home verso gli Oscar 2022, nel tentativo di ottenere una nomination al miglior film, e nella lunga intervista pubblicata dall'Hollywood Reporter non sono mancate le dichiarazioni di Tom Holland indirizzate a Martin Scorsese.

Come forse saprete, il regista di Taxi Driver e Toro Scatenato non è esattamente il fan numero uno dei film di supereroi, cosa resa palese da alcune 'scottanti' dichiarazioni risalenti ormai al 2019 e che contribuirono a mettere i bastoni fra le ruote alla campagna marketing che i Marvel Studios e la Disney avevano studiato per Avengers: Endgame. Ora che i Marvel Studios ci stanno a quanto pare riprovando, questa volta in collaborazione con Sony, Tom Holland si è voluto togliere qualche sassolino dalla scarpa:

"Martin Scorsese non ha idea di cosa siano i film di supereroi semplicemente perché non ne ha mai fatto uno. Io ho realizzato tanti film con la Marvel ma ho fatto anche alcuni film che sono entrati nel 'giro' degli Oscar, per così dire, e l'unica differenza che ho trovato fra questi due prodotti è che uno è molto più costoso dell'altro. Ma il modo in cui devi calarti nel personaggio e l'importanza che il suo ruolo ha nella storia, il modo in cui il regista decide l'arco narrativo e le tematiche ... è semplicemente lo stesso. E' la stessa cosa, solo su una scala diversa. Quindi penso che i cinecomics siano opere d'arte come qualsiasi altro film considerato tale, e credo sia sbagliato considerarli inferiori".

Staremo a vedere come proseguirà la campagna Oscar per il nuovo cinecomic Marvel Studios/Sony. Nel frattempo, sapete che Spiderman No Way Home ha stabilito un nuovo record relativo ai voti degli utenti su Rotten Tomatoes?

Quanto è interessante?
9