Spider-Man: Un Nuovo Universo 2, rivelato il villain del sequel? Ecco gli ultimi rumor

Spider-Man: Un Nuovo Universo 2, rivelato il villain del sequel? Ecco gli ultimi rumor
di

Dal Multiverso di Spider-Man ci arrivano nuove voci, questa volta relative a Spider-Man: Un nuovo Universo 2, il sequel del film Premio Oscar per l'Animazione targato Sony Pictures. Di cosa si tratta? Sembrerebbe essere stato identificato il villain della pellicola.

Abbiamo ancora davvero poche informazioni sul nuovo film animato dedicato a Spider-Man, anzi, agli Spider-Man (avete già visto le prime immagini del Miguel O'Hara/Spider-Man 2099 doppiato da Oscar Isaac?), ma pare che ora qualcosa stia iniziando a trapelare.

Secondo quanto riportato da una nuova fonte del sito Murphy's Multiverse di Charles Murphy, che lui stesso invita a prendere cautamente, non avendo ancora potuto verificare la veridicità del rumor, il villain del sequel di Into The Spiderverse sarebbe Jonathon Ohnn a.k.a. The Spot .

Nella più classica delle maniere possibili per acquisire dei superpoteri (incidente di laboratorio), lo scienziato alle dipendenze di Kingpin, a cui era stato assegnato il compito di tentare di riprodurre gli effetti dei poteri di Cloak, è infatti diventato egli stesso un individuo dotato di abilità soprannaturali; nello specifico, è in grado di aprire dei portali nello spazio che gli permettono di spostare sé stesso, una parte del su corpo o anche terzi da un luogo all'altro.

Sebbene non sia uno dei più noti antagonisti dei fumetti, il suo è di certo un potere da non prendere sottogamba, come anche la sua correlazione con Kingpin, che ricordiamo era il villain principale del primo capitolo cinematografico.

Dovremo probabilmente attendere ancora un po' prima di scoprire quanto fondati possano essere questi rumor, ma nel frattempo, voi che ne pensate? Vi piacerebbe se così fosse? O avreste preferito un altro (o altri) villain? Fateci sapere nei commenti.

Quanto è interessante?
2