Marvel

Spider-Man: No Way Home: avvistata anche Elizabeth Henstridge sul set ad Atlanta

Spider-Man: No Way Home: avvistata anche Elizabeth Henstridge sul set ad Atlanta
di

Dopo il ritorno dell'Electro di Jamie Foxx, del Dr. Octopus di Alfred Molina e dopo le millemila voci circolate sulla presenza di Andrew Garfield e Tobey Maguire, sembra che in Spider-Man: No Way Home ritroveremo anche Elizabeth Henstridge.

L'attrice che è salita agli onori della cronaca per aver interpretato il ruolo della Dr. Jemma Anne Simmons nella serie ABC Agents of S.H.I.E.L.D., potrebbe dunque prendere parte al terzo capitolo della saga dedicata a Peter Parker con Tom Holland.

La Henstridge è stata avvistata mentre lasciava la città di Atlanta il giorno dopo la fine delle riprese di Spider-Man: No Way Home. Il suo nuovo progetto, Suspicion, è attualmente in produzione nel Regno Unito, quindi sembra improbabile che l'attrice sia passata semplicemente per un saluto. Sembra dunque che rivedremo, tra i tanti, anche l'agente Simmons che al termine di Agents of S.H.I.E.L.D. si era ritirata a vita privata col suo Fitz per crescere Alya.

Intanto dopo averlo visto nei titoli di coda del secondo capitolo, in molti sperano di poter rivedere nuovamente anche J.K. Simmons in Spiderman-Man: No Way Home. L'attore non ha chiuso ancora nessuna porta al suo J. Jonah Jameson e chissà che tra i tanti, non potremo rivedere anche l'odioso direttore del Daily Bugle.

Quanto è interessante?
4