di

Dopo essere comparso nel primo film Marvel/Sony dedicato all'arrampicamuri dei fumetti, Spider-Man: Homecoming, Michael Mando non ha escluso che in futuro il suo Mac Gargan non possa tornare addirittura vestendo i panni dell'iconico villain, Scorpion.

Nel corso di una recente intervista, Mando ha dichiarato che "c'è la possibilità che accada", alla domanda se il pubblico sarà mai in grado di vederlo indossare i panni di Scorpion nel Marvel Cinematic Universe, "c'è sempre una possibilità".

L'ultima volta che abbiamo visto il suo personaggio nel franchise di Spider-Man è stato nella scena dopo i titoli di coda di Homecoming, quando aveva un piccolo scambio di battute con Adrian Toomes aka Avvoltoio in prigione, con quest'ultimo che negava di conoscere la vera identità di Spider-Man. Anni dopo, come abbiamo appreso da Spider-Man: Far From Home, la vera identità dell'eroe sarebbe diventata di dominio pubblico, grazie allo smascheramento di Mysterio alla fine del film. Alcune voci lascerebbero intendere che Scorpion potrebbe andare in cerca di vendetta proprio nel prossimo Spider-Man 3.

Parlando proprio del terzo film con lui protagonista, Tom Holland aveva dichiarato in precedenza: "Ora so tutto. Ho partecipato all'incontro con Marvel e Sony due settimane fa, e ora conosco tutti i segreti. Ma ho anche fatto un sacco di interviste, quindi ormai ho imparato a non fare spoiler sul film. Non vedo l'ora. Onestamente, non vedo l'ora". Non è passata inosservata, però, l'espressione dell'attore quando il suo interlocutore ha tirato in ballo i Sinistri Sei e la loro possibile presenza in Spider-Man 3: la faccia colpevole di Holland sembra infatti lasciare intendere che le possibilità di vedere il gruppo di villain nel prossimo film sulle avventure di Peter Parker siano piuttosto buone.

Diretto nuovamente da Jon Watts, il quale ha lavorato anche ad Homecoming e Far From Home, Spider-Man 3 (titolo provvisorio in attesa dell'annuncio) arriverà nelle sale il 16 luglio 2021.

Quanto è interessante?
2