Spider-Man, Maguire e Garfield si sono intrufolati al cinema per vedere No Way Home

Spider-Man, Maguire e Garfield si sono intrufolati al cinema per vedere No Way Home
di

Non c'è niente di meglio per un attore, regista o produttore di un film che assistere dal vivo alle reazioni del pubblico in sala, e quindi perché non fare come Andrew Garfield e Tobey Maguire che si sono intrufolati al cinema per vedere Spider-Man: No Way Home assieme agli spettatori?

È stato proprio Garfield a rivelare durante un'intervista con Entertainment Tonight che durante l'opening night di Spider-Man: No Way Home lui e "l'altro Peter Parker" Tobey Maguire si sono intrufolati in un cinema per vedere insieme il film e godersi le reazioni del pubblico senza essere riconosciuti.

"Non riesco ancora a credere che sia successo. Mi sono intrufolato in un cinema la sera delle prime proiezioni con un cappello da baseball e la mascherina. Ero con Tobey Maguire, ci siamo intrufolati insieme, e nessuno si è accorto che eravamo lì!" ha raccontato l'attore "È stata una cosa davvero bella da condividere insieme a lui. Abbiamo trovato questo senso di fratellanza con lui e Tom, anche per il fatto che condividiamo un'esperienza davvero unica".

E in effetti del rapporto tra fratelli dei protagonisti di Spider-Man ne avevano parlato anche gli sceneggiatori della pellicola, che avevano definito Andrew Garfield il fratello di mezzo, Tobey Maguire quello maggiore, e ovviamente Tom Holland il piccolo di casa.

Intanto, Spider-Man: No Way Home è diventato il film di maggior successo per Sony e ora si prepara per un'eventuale corsa all'Oscar. E a voi è piaciuto? Fateci sapere nei commenti.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
8