Marvel

Spider-Man: Jon Watts vorrebbe adattare Miles Morales in live-action

Spider-Man: Jon Watts vorrebbe adattare Miles Morales in live-action
di

Dopo aver spiegato perché alcuni personaggi non sono in Spider-Man: Far From Home, il regista Jon Watts ha svelato uno dei personaggi che più vorrebbe adattare sul grande schermo e, naturalmente, in live-action.

Jon Watts, il quale ha già dato il suo benestare per un crossover Spider-Man/Venom, ha spiegato a Business Insider che vorrebbe adattare la storia di Miles Morales (a.k.a. l'Ultimate Spider-Man) al cinema e in live-action e di essere, in un certo senso, 'geloso' del film d'animazione Spider-Man: Un Nuovo Universo.

"Sono geloso perché volevo anch'io raccontare la storia di Miles al cinema" ha spiegato Watts in un'intervista "Ma è una di quelle situazioni in cui hanno fatto qualcosa di veramente bellissimo che non puoi essere arrabbiato. Devi sederti e goderti lo spettacolo".

Nonostante questa situazione, Watts ha chiarito che la possibilità di vedere Miles in live-action c'è ancora ma che, come sempre, "penso ad un film alla volta. Vedremo". Niente di nuovo, in realtà: il personaggio di Miles viene menzionato nel precedente Spider-Man: Homecoming e suo zio, Aaron Davis (Donald Glover) appare nella pellicola.

Le possibilità, dunque, di vedere esplorata la storia di Miles sono alte. C'è da dire che Miles in Homecoming è un bambino, dalle parole di suo zio, ma gli eventi di Avengers: Endgame e il conseguente salto temporale potrebbe ovviare a questo problema.

FONTE: BI
Quanto è interessante?
3