Marvel

Spider-Man: Jon Watts non esclude un ritorno futuro di Liz Allan

Spider-Man: Jon Watts non esclude un ritorno futuro di Liz Allan
di

Come saprete, il personaggio dell'Avvoltoio non è stato incluso in Spider-Man: Far From Home, nonostante tutti i report iniziali che volevano il contrario, e con lui, naturalmente, la figlia Liz, interpretata da Laura Harrier.

E proprio mentre Spider-Man: Far From Home ha iniziato la sua corsa al botteghino (da noi uscirà soltanto mercoledì prossimo, il 10 luglio), il regista Jon Watts ha spiegato di essere pronto all'idea di riutilizzare il personaggio di Liz in futuri film della saga di Spider-Man qualora i Marvel Studios lo volessero a bordo del progetto.

"Assolutamente, certo che mi piacerebbe riavere Liz nel cast, ne abbiamo già parlato, seppur brevemente" ha confermato il filmaker nel corso di una recente intervista "Voglio dire: è un personaggio che mi piacerebbe esplorare un po' di più nei prossimi capitoli".

Laura Harrier, l'attrice scelta per interpretare Liz in Spider-Man: Homecoming, ha 29 anni, un bel po' di più del resto del cast di giovani attori la cui età oscilla tra i 22 ed i 23 anni. Watts ha notato, dunque, come lo schiocco di dita di Thanos possa aver ovviato a questo problema di età: "Aveva cinque anni più degli altri quando abbiamo girato Homecoming, ed ora potrebbe interpretarla con la sua stessa età. Probabilmente Liz è sopravvissuta allo schiocco ed è diventata cinque anni più 'adulta' rispetto agli altri, quindi ora avrebbe l'età di Laura.".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2