Marvel

Spider-Man: JK Simmons sul cameo di JJ Jameson e il ruolo cult nei film di Sam Raimi

Spider-Man: JK Simmons sul cameo di JJ Jameson e il ruolo cult nei film di Sam Raimi
di

Nel corso di una recente intervista promozionale per La guerra di domani, del quale vi abbiamo mostrato il nuovo trailer nelle scorse ore, JK Simmons ha avuto modo di discutere il suo leggendario ruolo di J Jonah Jameson nel franchise di Spider-Man.

L'attore, notoriamente apparso sia nella trilogia classica di Sam Raimi con Tobey Maguire che in Spider-Man: Far From Home dei Marvel Studios, ha dichiarato: “Quando ho saputo che avrei avuto 'opportunità di realizzare un reboot del personaggio, ero ansioso di aggrapparmi alle cose che amavo davvero di JJ ma poi mi sono totalmente costretto a cambiare rotta, perché mi sono reso immediatamente conto di trovarmi in una versione più aggiornata di quell'universo.

La versione di JK Simmons di J Jonah Jameson in Spider-Man: Far From Home è più simile ad un podcaster cospirazionista che al tradizionale giornalista ed editore di giornali interpretato in Spider-Man di Sam Raimi. Simmons ha continuato la conversazione discutendo i cambiamenti tra le due versioni del personaggio, e ha scherzato: “Per prima cosa, i capelli! Ma di questo personaggio mi è piaciuto quella velata mancanza di evoluzione che ha avuto. Diciamo che ci sono delle differenze apparenti, ma in sostanza è rimasto lo stesso sbruffone ed è per quello che mi piace interpretarlo!".

Secondo voi JK Simmons tornerà anche in Spider-Man: No Way Home? Ditecelo nei commenti! Per altri approfondimenti guardate i nuovi teaser di Spider-Man: No Way Home, che rimandano alla trama del Multiverso di Spider-Man: Un nuovo universo. Rimanete sintonizzati per tutti gli aggiornamenti del caso.

Quanto è interessante?
3