Spider-Man: Homecoming, parla Tom Holland, Jon Watts su Infinity War

di

Mentre si susseguono pessime notizie (o meglio: speculazioni e rumor) sul futuro dell'Uomo Ragno al cinema, l'attenzione dei fan è rivolta, comunque, verso Spider-Man: Homecoming, nuova avventura cinematografica del supereroe dei fumetti della Marvel.

In un'intervista al CinemaCon, il giovane interprete di Peter Parker/Spider-Man, Tom Holland, ha parlato del film assicurando che i fan adoreranno questa nuova versione dell'arrampicamuri: "E' una nuova versione di Spider-Man mai vista fino ad ora e penso che il trailer faccia un buon lavoro nel farlo capire. Il pubblico potrebbe impiegarci un po' ad abituarsi, ma una volta fatto si innamoreranno completamente di questa nuova versione".

Jon Watts, regista della pellicola, aggiunge: "La sfida era capire come renderlo nuovo e originale. E' per questo che si va al cinema: per vedere storie mai viste, ed è quel che stiamo cercando di fare".

Watts ha poi confermato il suo coinvolgimento - come consulente - per Avengers: Infinity War: "Si, ogni regista Marvel è a conoscenza di quel che accade negli altri film. Ma quella pellicola è nelle mani dei fratelli Russo".

Quanto è interessante?
0