Marvel

Spider-Man: Homecoming, Jon Watts parla degli albi che lo hanno ispirato

di

Jon Watts, regista di Spider-Man: Homecoming ha rivelato quali sono state le fonti di ispirazione principali per ridefinire il ruolo dell’arrampicamuri all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel.

Il personaggio era già molto delineato fin dall’inizio, ad esempio sapevamo che avrebbe dovuto avere sui 15 anni e rimanere in quell’età”. Una buona porzione di ispirazione, tuttavia, è venuta dagli albi a fumetto di Stan Lee e Steve Ditko.

Hanno avuto la capacità di inserire questo personaggio così giovane e la sua prospettiva in un universo popolato da tanti altri supereroi già adulti. Per una folle e complicata questione di diritti non si è mai potuta fare una cosa simile al cinema. Spider-Man è sempre stato solo nel mondo dei supereroi. Quindi inserirlo nell’universo Marvel è stato come tornare alla vera essenza del personaggio. Ho preso ispirazione da qualsiasi cosa, ho letto tutto quello che ho potuto e mi sono piaciute tutte le storie, soprattutto le prime, quando erano ancora agli inizi. Ricordo che una delle prime cose che Spider-Man fa è cercare di unirsi ai Fantastici 4, ma alla fine rinuncia perché non sarebbe stato pagato”.

Spider-Man: Homecoming uscirà nelle sale italiane il 6 luglio 2017.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2

Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Jon Watts
  • Interpreti: Tom Holland, Marisa Tomei, Robert Downey Jr, Michael Keaton, Zendaya, Tony Revolori, Jacob Batalon, Laura Harrier
  • Sceneggiatura: Jonathan M. Goldstein, John Francis Daley, Jon Watts, Christopher Ford, Chris McKenna, Erik Sommers
  • +

Nelle sale Italiane dal: 06/07/2017

incasso box office: 2.653.434 Euro

Nelle sale USA dal: 07/07/2017

incasso box office: 117.027.503 Euro

Che voto dai a: Spider-Man: Homecoming

Media Voto Utenti
Voti: 121
7.8
nd