Marvel

Spider-Man: Homecoming, gli sceneggiatori sulla scelta finale di Peter

di

Spider-Man: Homecoming è un grosso successo per la Sony Pictures e, di conseguenza, per i Marvel Studios. La pellicola ha incassato 257 milioni a livello mondiale ed è stata accolta in maniera piuttosto positiva da fan e pubblico.

ATTENZIONE! SPOILER!

In questi giorni si sta parlando spesso, però, di argomenti spoiler sul film. Che sia la scelta di avere la zia May scoprire l'identità segreta di Peter o il ruolo di Zendaya, poco importa: i fan vogliono delle risposte.

E gli sceneggiatori, John Francis Daley & Jonathan Goldstein, hanno parlato della scelta di Peter Parker di declinare l'offerta di Tony Stark di entrare a far parte degli Avengers.

"E' parte dell'arco narrativo del personaggio nel film in cui capisce che non ha bisogno di un costume per essere un eroe, e non ha bisogno di essere un Vendicatore per essere un eroe" spiegano i due al The Hollywood Reporter "E' un eroe a sé, e lo si capisce quando declina l'offerta di Stark."

"Volevamo spendere del tempo in questi primi anni del personaggio e nella sua evoluzione" continuano gli sceneggiatori "Anche se non è una vera e propria storia di origini, e non vediamo il morso del ragno, è una sorta di storia di origini in cui lui sta cercando un posto in quest'Universo Marvel Studios".

FONTE: THR
Quanto è interessante?
6

Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Jon Watts
  • Interpreti: Tom Holland, Marisa Tomei, Robert Downey Jr, Michael Keaton, Zendaya, Tony Revolori, Jacob Batalon, Laura Harrier
  • Sceneggiatura: Jonathan M. Goldstein, John Francis Daley, Jon Watts, Christopher Ford, Chris McKenna, Erik Sommers
  • +

Nelle sale Italiane dal: 06/07/2017

incasso box office: 2.653.434 Euro

Nelle sale USA dal: 07/07/2017

incasso box office: 117.027.503 Euro

Che voto dai a: Spider-Man: Homecoming

Media Voto Utenti
Voti: 121
7.8
nd