Marvel

Spider-Man: Far From Home vola al box office, l'estate 2019 ora è in pari con il 2018

Spider-Man: Far From Home vola al box office, l'estate 2019 ora è in pari con il 2018
di

Dopo gli ottimi risultati ottenuti durante la Festa dell'Indipendenza, Spider-Man: Far From Home continua la sua straordinaria corsa al box office con un primo venerdì da 32 milioni di dollari, in crescita del 27% rispetto al giorno festivo.

Secondo quanto riportato da Deadline, gli analisti ora si aspettano un weekend totale (venerdì compreso) da 83,5 - 90 milioni che porterebbe il film ad uno stellare debutto da 176 - 182 milioni, di gran lunga superiore rispetto ai 154.1 milioni incassati nei primi sei giorni di Spider-Man: Homecoming. Inoltre è da tenere in considerazione che Far From Home è stato prodotto con un budget minore di circa 10 milioni rispetto al primo capitolo.

Nonostante le scarse performance ottenute da molti franchise di rilievo nell'ultimo periodo, tra cui X-Men: Dark Phoenix e Godzilla: King of the Monsters, il box office estivo (a partire dal 26 aprile, data di uscita di Avengers: Endgame) finora ha generato 2,84 miliardi di dollari, cifra quasi identica a quella registrata lo scorso anno con tra l'uscita di Avengers: Infinity War (27 aprile) e il 5 luglio.

Circa il 55% del box office estivo è rappresentato dalla Disney e la Fox, che insieme - ora anche ufficialmente dopo l'acquisizione - hanno ottenuto ben 1,56 miliardi. Con 1 miliardo e 456 milioni, la Disney ha firmato una crescita del 6% rispetto agli incassi del periodo corrispettivo del 2018.

Il sequel con Tom Holland e Jake Gyllenhaal arriverà nelle sale italiane il prossimo 10 luglio. Qui potete trovare la nostra recensione in anteprima di Spider-Man: Far From Home rigorosamente no-spoiler.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3