Marvel

Spider-Man: Far From Home, Tony Revolori conosceva la fine di Endgame prima degli Avengers

Spider-Man: Far From Home, Tony Revolori conosceva la fine di Endgame prima degli Avengers
di

Quando si parla del segreto che circonda la produzione di Avengers: Endgame non è sbagliato constatare che non ci sia mai stato un film a Hollywood che sia mai stato più al centro dell'attenzione e protetto come il sequel di Infinity War. Si è trattato di una sfida anche per il cast coinvolto sia in Endgame che in Spider-Man: Far From Home.

E c'era sicuramente un membro del cast di Spider-Man: Far From Home che conosceva alcuni dei più grandi segreti di Avengers: Endgame prima ancora del cast di quest'ultimo film.
Tony Revolori, interprete di Flash Thompson nell'MCU, è stato intervistato da Entertainment Tonight e ha rivelato che un produttore di Spider-Man ha messo a conoscenza buona parte del cast di Far From Home dei momenti cruciali di Avengers: Endgame, in maniera tale da poter svolgere il loro lavoro di conseguenza.

"Eravamo tutti seduti in una stanza ed Eric Carroll è entrato e ha detto al cast quasi tutto quello che succede in Endgame, quindi ho conosciuto alcune cose che sarebbero accadute in Endgame ancor prima degli attori di Endgame. Abbiamo girato prima che uscisse Endgame quindi abbiamo dovuto capire tutto e hanno dovuto dirci tutto. Il che è stato grandioso ma anche un po' triste perchè non ho potuto vivere l'emozione come tutti al cinema".
Per quanto riguarda Far From Home, secondo gli sceneggiatori il film è l'opposto di Homecoming. Ed è anche quello che traspare dalle prime recensioni della pellicola di Jon Watts.
Quale sarà ora il futuro di Peter Parker?

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2