Marvel

Spider-Man: Far From Home, una sequenza tagliata si riallacciava a Homecoming

Spider-Man: Far From Home, una sequenza tagliata si riallacciava a Homecoming
di

Una sequenza tagliata da Spider-Man: Far From Home avrebbe ripreso il discorso da dove Spider-Man: Homecoming si era interrotto nel 2017, approfondendo le immediate conseguenze della fresca scoperta di zia May riguardo al fatto che suo nipote Peter è Spider-Man. A rivelarlo un'intervista a Backstory Magazine al co-sceneggiatore.

"Lei dice qualcosa come 'Di cosa stai parlando? La gente ti sta sparando!' e lui qualcosa tipo 'Posso evitarlo'" ha spiegato l'autore.
"E lei prosegue 'puoi evitarlo?', quindi ci sarebbe stata una scena in cui i due vanno sul tetto, May cerca di colpirlo e lui evita ogni mossa con movimenti acrobatici. Poi gli dice 'Non ti preoccupare, sono forte'. E lei chiede 'Quanto forte?'. Allora vanno in un cantiere edile e lui solleva un bulldozer, una gru e altro".

Alla fine Chris McKenna ha aggiunto:"Sono felice che non abbiamo incluso quella sequenza per una serie di motivi, in particolare perché penso che in Shazam! c'è un'intera sequenza in cui fanno esattamente la stessa cosa".
Il regista Jon Watts ha mantenuto l'idea di iniziare il film con una trasmissione di notizie prodotta dalla Midtown School che riassume le conseguenze di Avengers: Endgame, dopo una breve sequenza di apertura con Nick Fury e Maria Hill che incontrano il nuovo supereroe Mysterio in Messico.
"Una delle cose più divertenti dei film di Spider-Man è che si tratta di un supereroe che spesso ha a che fare con situazioni molto più reali rispetto ad altri".
Diverse scene sono state tagliate dal montaggio finale e Marvel pare che non abbia mostrato lo script di Endgame neanche agli sceneggiatori di Far From Home

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2