Marvel

Spider-Man: Far From Home, online le recensioni della stampa internazionale!

Spider-Man: Far From Home, online le recensioni della stampa internazionale!
di

Dopo l'attesa premiere mondiale e meno di una settimana di uscita nelle sale americane, la stampa internazionale ha pubblicato le recensioni in anteprima di Spider-Man: Far From Home, l'atteso nuovo film targato Marvel Studios che concluderà definitivamente l'Infinity Saga e di conseguenza la fase 4 del MCU.

Come potete leggere di seguito, dove trovate gli estratti di alcune delle numerose recensioni emerse in rete, le maggiori riviste internazionali hanno apprezzato non poco la nuova avventura di Peter Parker (il film può vantare uno score del 92% su Rotten Tomatoes).

Screen Rant: "Uno dei maggiori punti di forza di Homecoming è stato bilanciare una storia basata sun un personaggio che conosce l'ampio universo in cui è ambientata, e Far From Home raggiunge di nuovo quell'equilibrio. Tuttavia, nonostante Spider-Man: Far From Home sia un grande film di supereroi di per sé, gli spettatori potrebbero rimanere più entusiasti per cosa riserva il futuro - sia per Spider-Man che per l'intero MCU."

The Hollywood Reporter: "Il giovane cast, guidato dall'imbarazzato arrampicamuri Tom Holland e la timida Zendaya, è piacevole e divertente. Ma senza un vero e proprio villain, o un adeguato sostituto del Tony Stark di Robert Downey Jr., il film non brilla all'interno del firmamento Marvel. Impallidisce anche di più se confrontato con il selvaggio e fantasioso film animato targato Sony uscito l'anno scorso, Spider-Man: Un Nuovo Universo."

Entertainment Weekly: "I giovani protagonisti sono un successo, anche se un personaggio chiave salta un intero sviluppo del film tra una scena e l'altra. Alcuni effetti digitali sono belli in maniera noiosa, mentre altri sono perfettamente brutti. "E' reale?" chiede Spider-Man. Alla fine, non lo so. Far From Home ha successe per un'insolita e turbante virtù: le parti migliori sono quelle più finte."

Variety: "Far From Home si avvicina, nello spirito, ai bei film con Tobey Maguire (c'è un bacio bello quanto quello di Spider-Man 2). Alla fine, questo Spider-Man riesce a trovare il suo tono, ma dopo 'Un Nuovo Universo', con il suo vorticoso immaginario spichedelico e le sua trappole di percezione, Spider-Man: Far From Home si attiene alla basi convenzionali dei film Marvel. Non ti trasporta fuori da questo mondo. Ma è abbastanza ben riuscito da evocare un senso - o forse solo un'illusione - di conseguenza."

Total Film: "Un altro home run per il MCU che mette le responsabilità post-Iron Man di Peter insieme ad una solleticante estate romantica. Qualsiasi cosa facciate, non saltate le scene post-credit."

ComicBookMovie.com: "Il film perfetto di Spider-Man, Far From Home è un'avventura unica per l'arrampicamuri e farà parlare i fan per molto tempo. Preparatevi a raccogliere da terra le vostre mascelle."

Digital Spy: "Considerando tutto quello che il film deve affrontate, è davvero bello quanto i fan possono sperare. Potrebbe sembrare qualcosa di leggere, ma non intendiamo in quel senso. Sarebbe facile per sequel sembrare una delusione dopo l'epico Avengers: Endgame, ma Spider-Man: Far From Home è costantemente divertente, sorprendente, ed entusiasmante."

Per vedere il film in Italia dovremo aspettare il 10 luglio, preparatevi quindi ad evitare spoiler per 8 lunghi giorni. Nel frattempo vi rimandiamo al nostro approfondimento su Mysterio e il Multiverso e il trailer ufficiale di Spider-Man: Far From Home.

Quanto è interessante?
4