Marvel

Spider-Man: Far From Home, mercoledì incasso da 27 milioni di dollari negli USA

Spider-Man: Far From Home, mercoledì incasso da 27 milioni di dollari negli USA
di

Spider-Man: Far From Home ha incassato ben 27 milioni di dollari nella sola giornata di mercoledì al box-office statunitense. Si tratta del miglior risultato in un mercoledì per qualsiasi film del Marvel Cinematic Universe. La pellicola di Jon Watts ha perso soltanto il 31% rispetto ai 39,2 milioni di dollari del debutto.

Si tratta di un risultato leggermente migliore rispetto ad Amazing Spider-Man, che passò da 36 milioni a 23,3 milioni di dollari nel 2012. Cifre migliori invece per Transformers (dai 36 milioni ai 29 milioni del mercoledì, con un calo del 21%), ma il risultato di Far From Home è migliore di Spider-Man 2, che calò del 41%.
Il film di Jon Watts arriva alla grande al week-end del 4 luglio, dove ci si aspetta un riscontro molto importante da parte del pubblico americano.
Se dovesse mantenere il ritmo previsto, dovrebbe arrivare a domenica con un debutto lungo sei giorni capace d'incassare 156 milioni di dollari, una cifra molto simile a Spider-Man: Homecoming.

E considerando il boom nel mercato asiatico, Spider-Man: Far From Home potrebbe puntare davvero i 500 milioni di dollari a livello globale.
Spider-Man: Far From Home vede Peter Parker partire con la scuola per una gita in Europa; Nick Fury tuttavia ha bisogno del suo aiuto. Peter dovrà affiancare Mysterio per sconfiggere gli Elementali, giunti sulla Terra a causa degli eventi accaduti in Infinity War e Endgame.
Gli sceneggiatori del film hanno parlato del mancato cameo di Sam Wilson. Inoltre, a causa di tutto quello che è successo in Endgame, il rapporto tra Happy e Peter sarà molto diverso.

FONTE: Forbes
Quanto è interessante?
2