di

Il sito web del Daily Bugle ha pubblicato un nuovo video in cui si vede un personaggio iconico dell'universo di Spider-Man e inaspettatamente comparso in Spider-Man: Far From Home, sequel di Homecoming e capitolo cinematografico conclusivo della Fase 3 del Marvel Cinematic Universe, diretto da Jon Watts e con protagonista Tom Holland.

Il personaggio in questione Jonah Jameson, interpretato da J.K. Simmons, e comparso improvvisamente nella scena post-credit di Spider-Man: Far From Home, dove annuncia l'identità dell'Uomo Ragno a tutto il mondo.
Da quel momento il Daily Bugle ha continuato a pubblicare nuovo contenuti che vedono Jameson inveire contro Spider-Man, incolpandolo per la morte di Mysterio.
Nel nuovo video Jameson avverte Spider-Man che ha i giorni contati:"Si tratta di un ragazzo delle superiori del Queens, di nome Peter Parker. Un adolescente psicopatico armato fino ai denti, che esercita poteri che non ha il diritto di possedere, cercando di spacciarsi per un eroe. Sei un criminale, una minaccia e le brave persone di questa nazione ti schiacceranno come l'insetto che sei".

Diretto da Jon Watts, Spider-Man: Far From Home vede Peter Parker partire per un viaggio in Europa con la scuola, cercando di mettersi alle spalle le responsabilità a cui ogni giorno si sottopone vestendo il costume di Spider-Man.
Purtroppo la tranquillità durerà poco perché Nick Fury avrà bisogno del suo aiuto, insieme al nuovo alleato, Mysterio.
Spider-Man e Tarantino nel frattempo hanno contribuito ad alzare il profitto della Sony in questo 2019. Sony che ha ammesso quanto abbia significato la pressione dei fan per vedere Spider-Man nell'MCU.

Quanto è interessante?
3