Marvel

Spider-Man: Far from Home, dal computer di Nick Fury un riferimento a WandaVision?

Spider-Man: Far from Home, dal computer di Nick Fury un riferimento a WandaVision?
di

Continua a tener banco, tra i fan del Marvel Cinematic Universe, la serie WandaVision, di cui questo venerdì è stato pubblicato il settimo episodio. Facendo ordine nella timeline del MCU, il nuovo show con Elizabeth Olsen è ambientato circa sette mesi prima di Spider-Man: Far from Home, che a sua volta si svolge otto mesi dopo Avengers: Endgame.

Non risulta sorprendente, quindi, che nella scena post-crediti del secondo stand-alone su Spider-Man ci sia un riferimento a WandaVision. Come sappiamo, in Spider-Man: Far from Home colui che credevamo Nick Fury è in realtà Talos, mentre l'ex direttore dello SHIELD era nello spazio su un'astronave degli Skrull.

Nella scena in questione, sullo schermo davanti a lui appare una dissolvenza fatta di esagoni, che come sa chi sta seguendo WandaVision sono una costante dell'anomalia di WestView. Ma al di là di questa, che potrebbe essere una semplice coincidenza, un'altra immagine suggerisce che Nick Fury potrebbe essere in contatto con Hayward. Del resto, sappiamo che quest'ultimo è il direttore ad interim dello SWORD, e potrebbe aver sostituito proprio il personaggio di Samuel L. Jackson.

Come possiamo vedere nell'immagine in calce alla notizia, sullo schermo nella parte sinistra dell'inquadratura compare un altro esagono, che sembra corrispondere allo schema con cui Hayward ha tracciato Visione all'interno di Westview.

Gli episodi conclusivi di WandaVision potrebbero chiarire se il riferimento è davvero tale. Se non l'hai ancora fatto, intanto, puoi tare un'occhiata alla spettacolare scena tagliata da Spider-Man: Far from Home, e alla nostra video recensione del film con Tom Holland.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2
Spider-Man: Far from Home, dal computer di Nick Fury un riferimento a WandaVision?