Marvel

Spider-Man, Disney vuole i diritti: parte la causa contro Stan Lee e Steve Ditko

Spider-Man, Disney vuole i diritti: parte la causa contro Stan Lee e Steve Ditko
di

Quello tra Disney e i diritti per lo sfruttamento dell'immagine dei personaggi Marvel resta un rapporto complicato: l'avevamo già visto nell'ambito della nota questione che contrappose la casa di Topolino a Sony, ma quanto sta avvenendo in queste ore chiama in causa direttamente i creatori di Spider-Man Stan Lee e Steve Ditko.

Nelle scorse ore vi abbiamo parlato di come la famiglia di Steve Ditko abbia provato ad ottenere i diritti di Spider-Man e Doctor Strange, venendo però sconfitta in tribunale proprio da Disney. La compagnia è però adesso passata al contrattacco, chiedendo che i suddetti personaggi siano ritenuti liberi da qualsivoglia forma di copyright.

Non si parla, naturalmente, del solo Peter Parker: a esser tirati in ballo sono anche i diritti di personaggi come il già citato Doctor Strange, ma anche Iron Man, Ant-Man, Hawkeye, Black Widow, Falcon e tanti altri. Buona parte della scuderia del Marvel Cinematic Universe, insomma, sarà coinvolta in maniera diretta in uno scontro legale che si preannuncia tutt'altro che semplice.

I legali di Disney punteranno sul fatto che i personaggi in questione non sarebbero da ritenere idonei alla copertura del copyright, essendo stati creati come "materiale da noleggio". Vedremo, a questo punto, quali evoluzioni ci riserverà quest'intricata diatriba! Tornando a parlare di cinema, intanto, vediamo quanti anni potrebbero avere Andrew Garfield e Tobey Maguire in Spider-Man: No Way Home.

FONTE: thedirect
Quanto è interessante?
6