Marvel

Spider-Man: nuovi dettagli su Andrew Garfield e Tobey Maguire e sul cameo di Emma Stone

Spider-Man: nuovi dettagli su Andrew Garfield e Tobey Maguire e sul cameo di Emma Stone
di

Dopo aver rivisto insieme tutti i costumi di Spiderman nel MCU, oggi riassumiamo i principali rumor sulla trama di No Way Home emersi in queste ore grazie al lavoro degli infaticabili e soliti scooper hollywoodiani.

Secondo quanto rivelato da Daniel Ritchman, infatti, in Spider-Man: No Way Home le storie dei Peter Parker di Andrew Garfield e Tobey Maguire saranno al centro di una parte della narrazione, dato che il film svelerà nel dettaglio cosa è accaduto ai due protagonisti dopo gli eventi delle rispettive saghe cinematografiche. A tal proposito, secondo The Cosmic Circus il team di produzione di Spider-Man: No Way Home si sarebbe consultato con i registi Sam Raimi e Marc Webb - ovvero i registi dei precedenti franchise dell'Uomo Ragno - al fine di conferire al nuovo background dei personaggi uno sviluppo coerente con quello pensato in origine dai due cineasti. Raimi, come sappiamo, è stato anche il regista di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, dunque non sorprende che abbia preso parte allo sviluppo di No Way Home, seppur marginalmente.

Infine, stando sempre a Ritchman, i rumor sul ritorno di Emma Stone e Kristen Dunst erano veri: le due attrici sono state contattate dalla Marvel per riprendere i rispettivi ruoli di Gwen Stacy e l'originale Mary Jane Watson in Spider-Man: No Way Home, ma hanno dovuto rinunciare a causa della pandemia di covid-19, che ha inevitabilmente complicato i piani della produzione.

Per altri approfondimenti guardate i nuovi spot tv di Spiderman No Way Home.

Quanto è interessante?
1