Spider-Man 4, Tom Holland anticipa anche altri sequel: "Ne faremo ancora e ancora"

Spider-Man 4, Tom Holland anticipa anche altri sequel: 'Ne faremo ancora e ancora'
di

Di tutte e tre le incarnazioni dell'Uomo Ragno (Maguire, Garfield, Holland) su cui si vociferano nuovi sequel, le novità sul futuro del ragnetto nell'MCU sembrano quelle più attendibili. E con tutto il successo che sta ancora accumulando No Way Home, Holland si è sbilanciato ben oltre il solo Spider-Man 4 verso una nuova Home Trilogy.

Con il panico di incassi e recensioni scatenato dal’ultimo Spider-Man ancora nelle sale, attualmente all’ottavo posto nella lista dei più grandi box office della storia – posizione che potrebbe ulteriormente migliorare – ormai non ci si capisce più niente. In che senso? Nel senso che ormai ci si incrociano gli occhi fra tutti i sequel annunciati e in fase di valutazione per tutte e tre le incarnazioni dell’Uomo Ragno. Molto quotato il ritorno di Andrew Garfield per un The Amazing Spider Man 3, ma ora si parla addirittura dei vecchi piani per Tobey Maguire in uno Spider Man 4 che sarebbe stato diretto, all’epoca, da Sam Raimi.

Per quanto sembri esserci molto interesse per questi progetti – e per il primo in particolare – da tutte le parti coinvolte (pubblico, cast e autori), per ora si tratta solo di chiacchiere che dovranno trovare conferma. Diverso il caso per la Home Saga, per la quale era piuttosto ovvio un continuo lasciato anche aperto dal finale dell’ultima pellicola. A smentire questa possibilità solo quella breve fase di strane dichiarazioni di Tom Holland, che ripeteva di volersi buttare in altri progetti o addirittura di abbandonare le scene per un po’. Le possibilità sono due: o i premi bonus arrivati con il botteghino di No Way Home gli hanno fatto cambiare idea; oppure si trattava solo di una strategia di marketing per focalizzare l’interesse sul possibile, ultimo Spidey con Tom Holland.

Ad oggi sembra essere più la seconda, anche perché questi statements si sono interrotti non appena il nuovo film è uscito e sono stati sostituiti dall’annuncio ufficiale di un seguito e dalle molte voci che vogliono nuovi interessanti villain in Spider Man 4. Fino a qualche mese fa, Holland sembrava escludere una nuova trilogia, ma ora che è diventato chiaro il suo ruolo primario nell’MCU, è tardi per tirarsi indietro. Ed è anzi il momento di rincarare la dose. In una delle tante interviste infatti, Holland ha parlato dell’enorme successo costituito dal fatto che l’ultimo film abbia ottenuto ben tre Golden Tomatoes su Rotten Tomatoes, il noto aggregatore di recensioni.

Queste le sue parole: “Ragazzi, Spider-Man: No Way Home ha ricevuto tre Golden Tomatoes, quindi volevo solo dire un enorme grazie a nome di tutti da Sony e Marvel. Un grazie ai critici e ai fan che hanno mostrato così tanto amore, rispetto e supporto per i nostri film. Significa tutto per noi e si spera che potremo portarli avanti ancora a lungo: fare questi film ancora e ancora e ancora. Ma grazie, grazie, grazie. Ci vediamo presto”. Tre “ancora” e tre “grazie”: che corrispondano esattamente a una nuova trilogia nell’MCU? Staremo a vedere, ma le premesse sono davvero ottime e potranno solo che migliorare.

Quanto è interessante?
4