Spider-Man 4, Sam Raimi in tendenza dopo i nuovi spiragli sul film con Tobey Maguire!

Spider-Man 4, Sam Raimi in tendenza dopo i nuovi spiragli sul film con Tobey Maguire!
di

Da quando il terzo capitolo della Home Saga l'ha riportato su schermo Tobey Maguire e Andrew Garfield, non si fa altro che parlare dei progetti incompiuti di Spider-Man. E ora una nuova intervista di Sam Raimi potrebbe sbloccare le cose sul quarto con Maguire. Tanta è la speranza, da aver fatto esplodere twitter per i post di tendenza.

Vorremmo tutti veder tornare a collaborare i due nomi che hanno modificato, con ogni probabilità, il concetto moderno di cinecomic e di serialità Marvel. Con l’arrivo del nuovo millennio, Sam Raimi mise su una trilogia che fece scuola, mostrando la via a tutte le produzioni successive e persino al MCU di Kevin Feige (di cui è stata finalmente spiegata di recente l’ossessione per il pervasivo umorismo Marvel). Ma il terzo capitolo subì diversi rimaneggiamenti rispetto alle intenzioni del maestro dell’horror e, per evitare lo stesso sul quarto, Raimi finì per prolungare oltremodo la fase di script fino a far arenare il progetto.

Oggi però sono molte le opportunità aperte da Marvel: dal ritorno delle tre incarnazioni dell’Arrampicamuri nel terzo capitolo della Home Saga, che ora hanno ricevuto un mashup definitivo dei costumi di Spider Man; al ritorno di Sam Raimi, invece, alla regia di un cinecomic definito orrorifico come Doctor Strange 2. Chiunque spera in un ritorno degli Spidey, persino Jared Leto che prefigura futuri crossover fra Morbius e Home Saga. E ci spera ovviamente anche la fanbase, che è riuscita a far finire di tendenza l’hashtag #MakeRaimiSpiderMan4 con più di 16.000 tweet nel giro di poche ore.

A spingerli, possibilmente, i nuovi spiragli aperti dal regista in una recentissima intervista con Fandango: “Dopo aver girato Doctor Strange nel Multiverso della Follia, ho capito che alla fine tutto è possibile, davvero, tutto è possibile nell’universo Marvel, qualsiasi team-up. Amo Tobey. Amo Kirsten Dunst. Penso che tutto sia possibile anche se al momento non ho una storia o un programma preciso. Non so se la Marvel sarebbe interessata in questo momento. Non so quali siano i loro pensieri al riguardo, devo ammettere che non ho mai esplorato questa possibilità. Ma sarebbe bellissimo. Anche se non fosse un film di Spider-Man, mi piacerebbe lavorare di nuovo con Tobey, in un ruolo diverso“. Voi credete che succederà, con il benestare di Sony Pictures? Ditecelo nei commenti!

FONTE: Fandango
Quanto è interessante?
1