Spider-Man 4, Bruce Campbell sul suo Mysterio: 'Solo il sogno bagnato di qualcuno'

Spider-Man 4, Bruce Campbell sul suo Mysterio: 'Solo il sogno bagnato di qualcuno'
di

Lo Spider-Man 4 di Sam Raimi è da quasi 20 anni uno degli argomenti più sfruttati dagli appassionati di leggende metropolitane in fatto di cinema: il quarto film della saga del Peter Parker di Tobey Maguire avrebbe potuto secondo molti, ad esempio, vedere Bruce Campbell vestire i panni di Mysterio. Ma quanto c'è di vero?

A quanto pare ben poco, almeno stando alle parole del diretto interessato: mentre Sony torna a parlare di Spider-Man 4 tramite il proprio account ufficiale, infatti, Bruce Campbell ha smentito categoricamente di esser mai stato contattato da Sam Raimi per il ruolo del villain poi interpretato da Jake Gyllenhaal nel Marvel Cinematic Universe.

"Solo se i sogni bagnati di qualcuno si fossero avverati. No, è tutta mer*a dei fan. Guardate, erano tutte stron**te. Qualcuno vide uno storyboard in cui gli dovette sembrare che ci fossi io e... È un po' come per il film di Doctor Strange. Lui c'è? Lui non c'è?" sono state le parole della star de La Casa al riguardo.

Insomma, meglio smetterla di sognare ad occhi aperti: il Mysterio di Bruce Campbell non è mai stato una realtà, ma solo una (splendida) fantasia dei fan e di qualche addetto ai lavori. Recentemente, comunque, il produttore della trilogia di Raimi ha aperto ad altri film con Tobey Maguire.

Quanto è interessante?
2