Marvel

Spider-Man 3, dal villain al titolo: tutte le domande a cui Marvel deve ancora rispondere

Spider-Man 3, dal villain al titolo: tutte le domande a cui Marvel deve ancora rispondere
di

Manca poco più di un anno all'uscita di Spider-Man 3: salvo nuovi slittamenti, il terzo film con protagonista l'Uomo Ragno di Tom Holland sbarcherà sul grande schermo soltanto durante il dicembre del 2021, data entro la quale Marvel dovrà dunque rispondere ad un bel po' di domande.

Già, perché sono ancora molti i dettagli del nuovo film del Marvel Cinematic Universe su cui siamo tenuti all'oscuro: il titolo, ad esempio. Il film non si chiamerà certo Spider-Man 3 (soprattutto considerando quanta sciagura abbia portato una scelta del genere alla trilogia di Raimi) e, se due indizi fanno una prova, il titolo avrà a che fare con la parola home: ad oggi, però, di ufficiale non c'è praticamente nulla.

Anche i villain sono un punto su cui fare chiarezza: certo, abbiamo l'Electro di Jamie Foxx, ma le voci sulla presenza di altri celebri cattivoni Marvel non accennano a rallentare (il nome che più manda in orbita la fantasia dei fan è quello di Kraven). Sicuri che non ci siano sorprese in vista sotto quest'aspetto?

Infine il multi-verso: la presenza di Doctor Strange in questo Spider-Man 3 non fa che rinvigorire le voci secondo cui il film con Tom Holland possa essere la svolta definitiva del Marvel Cinematic Universe in tal senso, aprendo anche all'introduzione di personaggi come Fantastici 4 ed X-Men. Sarà vero? Lo scopriremo solo vivendo.

Secondo alcune voci, intanto, uno dei più grandi amici di Spider-Man potrebbe essere il prossimo villain dell'MCU! Tornando coi piedi per terra, invece, negli ultimi giorni abbiamo visto Tom Holland e Zendaya riuniti sul set di Spider-Man 3 ad Atlanta.

Quanto è interessante?
2