Marvel

Spider-Man 3, Tom Holland: 'Peter cambierà stile, ho rifiutato di indossare la parrucca'

Spider-Man 3, Tom Holland: 'Peter cambierà stile, ho rifiutato di indossare la parrucca'
di

Anche gli eroi cambiano stile: certo è, però, che vedere Peter Parker con un taglio di capelli pensato per un avventuriero sfacciato e seduttore come Nathan Drake potrebbe risultare un filino sopra le righe. Gli impegni di Tom Holland con Uncharted, insomma, hanno creato un po' di grattacapi a Marvel in vista di Spider-Man 3.

A raccontarlo è stato l'attore stesso, che ha parlato di una parrucca che coprisse esclusivamente i lati della sua testa che, secondo la produzione, avrebbe dovuto indossare durante le riprese: il nostro, però, ha deciso per una volta di sbattere i piedi per terra.

"I miei capelli in Uncharted sono molto più belli. Ho questo taglio rasato sui lati e lisciato all'indietro, e non fa molto Peter Parker. Lui ha uno stile un po' più da sfigato. Quindi mi hanno dato questa parrucca che copriva solo i lati della mia testa. [...] Per la prima volta nella mia vita ho puntato i piedi da brava star del film e ho detto: 'Col ca**o che metto quella parrucca! Avrò i capelli più corti e dovrete farvene una ragione" sono state le parole di Holland.

Vedremo, a questo punto, che effetto avrà il nuovo look sul nostro Peter! Tom Holland, intanto, ha continuato a negare l'esistenza del Multiverso in Spider-Man 3; l'ultimo episodio di WandaVision, invece, potrebbe aver confermato una teoria su Spider-Man 3.

FONTE: thedirect
Quanto è interessante?
3