Marvel

Spider-Man 3, chi potrebbe interpretare Miles Morales nel live-action? Ecco alcune ipotesi

Spider-Man 3, chi potrebbe interpretare Miles Morales nel live-action? Ecco alcune ipotesi
di

Dopo averlo visto nel film d'animazione Spider-Man: Un nuovo universo, cresce la voglia di vedere il personaggio di Miles Morales anche in versione live-action. Del resto, sono sempre più insistenti le voci di un multiverso nel prossimo Spider-Man 3 del MCU, in cui insieme a Tom Holland convivano altri interpreti di Peter Parker.

Ma chi potrebbe interpretare sullo schermo Miles Morales? Screenrant ha provato a fare alcune ipotesi, tra i giovani o giovanissimi attori in rampa di lancio.

Uno dei nomi più intriganti è quello di Caleb McLaughlin, salito alla ribalta grazie al ruolo di Lucas in Stranger Things. Ha da poco compiuto 19 anni e ha già mostrato grande talento, anche comico, senza contare che grazie alla serie Netflix gode di una consolidata fan base.

Ancora più giovane di lui è il sedicenne Miles Brown, reduce dalle sette stagioni della sitcom Black-ish sulla ABC. Il ruolo di Miles Morales sarebbe una vera svolta nella sua ancora breve carriera.

Altri due attori "papabili" sono Lonnie Chavis e Jharrel Jerome. Il primo ha appena 13 anni e ha interpretato la versione più giovane di Randall in This is Us, il secondo ha al suo attivo lavori impegnati come Moonlight e When They See Us, e a 23 anni sarebbe una interessante opzione se si volesse rendere Miles Morales un coetaneo di Peter Parker. Ma come è spesso successo nel Marvel Cinematic Universe, il ruolo potrebbe andare anche a un nome a sorpresa, un debuttante o quasi, o comunque un ragazzo a cui nessuno al momento potrebbe pensare.

Per altri approfondimenti su Spider-Man 3, rimandiamo alle novità sul personaggio di Ned e al recente video dal set con Peter e MJ.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
2