Spawn non dirà nemmeno una parola nel suo nuovo film

INFORMAZIONI FILM
di

Era lo scorso luglio quando Todd McFarlane e la Blumhouse annunciavano una collaborazione per (ri)portare al cinema il personaggio di Spawn, con un reboot molto più fedele al fumetto e vietato ai minori.

Anche se lo stesso Todd McFarlane aveva lasciato intendere che le riprese sarebbero partite a febbraio, al momento ancora non ci sono novità ufficiali sul progetto.

Intervistato a riguardo, però, il regista e sceneggiatore ha stuzzicato i fan di Spawn: "Abbiamo appena concluso lo script, e stiamo stimando il budget. E stiamo incontrando potenziali attori. Sarà dark, serio, vietato ai minori. Non sarà un film di supereroi. Non penso che molte persone lo categorizzerebbero in quel modo. Sarà un thriller soprannaturale, come uno di quei bei vecchi film di paura".

Poi McFarlane ha svelato: "E' il mio Lo Squalo. Spawn non dirà nemmeno una parola nel film, ed è come accadeva ne Lo Squalo. Lo Squalo era incentrato sullo sceriffo e le persone che inseguivano il 'fantasma'. Tutto qui... il protagonista non sarà Spawn, il protagonista sarà il poliziotto, come lo Sceriffo Brody de Lo Squalo. E penso che riusciremo ad avere anche un gran bravo attore per quel ruolo. Rispetto ad altre pellicole sui supereroi, non abbiamo bisogno di un attore che indossi make-up o vada in palestra. Abbiamo solo bisogno che reciti".

FONTE: AZCentral
Quanto è interessante?
9