Spawn: Michael Jai White vuole assolutamente apparire nel reboot

Spawn: Michael Jai White vuole assolutamente apparire nel reboot
INFORMAZIONI FILM
di

Nonostante ci sia ancora una certa incertezza sul fatto se il film verrà effettivamente realizzato o meno, la discussione sul reboot di Spawn non si placa e gli interpreti del cult originale del 1997 continuano a sperare per il meglio e contano sul fatto di poter comparire nel nuovo cast magari per dei semplici cameo. Tra loro, Michael Jai White.

Nel corso di un'intervista concessa a ComicBook.com, proprio White ha confermato ulteriormente che se gli venisse richiesto di partecipare al reboot di Spawn accetterebbe volentieri. "Beh certo che parteciperei, ripongo il massimo rispetto per i fan visto che è per loro che sono dove sono oggi, quindi amerei poter dire di sì, semplicemente anche solo per questo".

Sempre nel corso di una recente intervista, lo stesso White era però apparso scettico circa la realizzazione del film, sostenendo che sono ormai molti anni che Todd McFarlane sta cercando di realizzarlo e ancora non siamo vicina a una sua concretezza: "Sta cercando di realizzare un nuovo film da 23 anni, quindi non lo so. [Ride] L'ultima volta che l'ho visto, mi stava parlando della sua idea di Spawn come nebbia eterea che non vedi, come Lo squalo, e lui colpisce e non lo vedi mai e io ero tipo: 'Okay, buona fortuna!'. Personalmente gli auguro ogni bene, ma sarebbe un investimento rischioso. Non penso che Todd sia un regista. È un po' come Stan Lee: ha creato il personaggio ma dirigerlo in un film è un'altra cosa. Ho sentito dire che Jamie Foxx sarà il protagonista e auguro loro ogni bene. Ma non lo so, forse le persone amano sentire Todd McFarlane parlare di Spawn. Può attirare l'attenzione promettendo un altro film, ma è una cosa che non lo capisco."

Come detto dallo stesso White, tempo fa Jamie Foxx era salito a bordo di Spawn come nuovo protagonista del film.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1