Spamalot: Benedict Cumberbatch e Peter Dinklage in trattative per unirsi al cast

INFORMAZIONI FILM
di

La 20th Century Fox starebbe adocchiando due attori come Benedict Cumberbatch e Peter Dinklage per l’adattamento cinematografico del musical Spamalot, dei Monty Python.

Cumberbatch sarebbe corteggiato per il ruolo di King Arthur e Dinklage per quello di Patsy; oltre ai due, in lizza anche Tiffany Haddish, che potrebbe interpretare il personaggio della Lady of the Lake.

Ispirato all'amatissimo e storico Monty Python e il Sacro Graal, a scrivere la trasposizione del progetto, infatti, lo studio ha chiamato il grande Eric Idle, mentre alla regia troveremo Casey Nicholaw, probabilmente uno dei migliori registi e coreografi attualmente sulla piazza a Broadway, attualmente nominato ai Tony Award proprio per miglior regia e miglior coreografie per il suo Mean Girls. Ha anche crediti per Aladdin e The Book of Mormon, alcuni dei successi della passata edizione teatrale.

Nicholaw è il coreografo originale di Spamalot, che però era diretto dal compianto Mike Nichols. Uno dei membri originali del gruppo, Idle, come dicevamo è stato scelto per sceneggiare la produzione al cinema, ma figurerà anche come produttore. A supervisionare il progetto ci sarà anche Jeremy Kramer, e a quanto pare le riprese cominceranno la prossima primavera, quindi verso marzo-aprile del 2019, con una probabile uscita nel corso del 2020.

Come dicono i creatori, "il film sarà distante da Monty Python e il Sacro Graal, essendo un musical basato sul musical basato sul titolo originale del gruppo", un po' come è stato Les Miserables di Tom Hooper.

Curiosamente, Cumberbatch e Dinklage hanno condiviso il set in Avengers: Infinity War, pur non avendo alcuna scena in comune nella pellicola dei fratelli Russo.

FONTE: THS
Quanto è interessante?
1