Space Jam 2, la figlia del creatore di Pepé le Pew: 'Non ha mai incitato allo stupro'

Space Jam 2, la figlia del creatore di Pepé le Pew: 'Non ha mai incitato allo stupro'
di

Continuano a tenere banco le polemiche su Space Jam 2: dopo le tante critiche ricevute per il nuovo design di Lola Bunny, infatti, il film si trova ora a fronteggiare i tanti fan arrabbiati per l'esclusione di uno dei personaggi presenti nel primo, storico capitolo con Michael Jordan.

Pepé le Pew non farà infatti parte di Space Jam 2, essendo stato ritenuto un personaggio intriso di mentalità maschilista e predatoria le cui avventure sarebbero un continuo inneggiamento allo stupro: un'opinione che, ovviamente, non ha trovato d'accordo la figlia del creatore della celebre puzzola, Linda Jones.

"Nessuno degli spettatori di Pepé si è mai sentito incitato allo stupro o alla molestia" ha affermato la figlia di Chuck Jones, ribadendo che le avventure del personaggio non abbiano mai avuto altro intento se non quello di risultare comiche e divertenti. Jones, comunque, accetta il fatto che Warner Bros. abbia il diritto di includere o escludere un personaggio dal proprio film, ma consiglia anche una soluzione alternativa: "Potrebbero riscriverlo come un personaggio alla costante ricerca di un lavoro, uno che cambia in continuazione i propri atteggiamenti pensando sempre di essere il candidato perfetto".

Non solo Lola Bunny e Pepé le Pew, comunque: nei giorni scorsi, anche Speedy Gonzalez è finito al centro di una polemica in vista di Space Jam 2.

FONTE: movieweb
Quanto è interessante?
3