Marvel

Il Sound Mixer di Shang-Chi potrebbe aver rivelato le location del nuovo cinecomic Marvel

Il Sound Mixer di Shang-Chi potrebbe aver rivelato le location del nuovo cinecomic Marvel
INFORMAZIONI FILM
di

Mentre lo stimato Donny Cates dà il suo endorsemente a Keanu Reeves nel ruolo di Shang-Chi (non accadrà mai per evitare accuse di white washing), nel corso di una recente intervista ai microfoni di AReeltimeConversation, il Sound Mixer Guntis Sics (Aquaman) potrebbe aver svelato le location del nuovo cinecomic Marvel Studios.

Parlando di vari progetti in cantiere e dunque anche di Shang-Chi diretto da Destin Daniel Cretton (Short Term 12), il sound mixer avrebbe infatti confermato che le riprese dell'attesissimo cinecomic novità dello studio dovrebbero iniziare il prossimo anno a Sydney, in Australia. Dice infatti Sics, che è proprio australiano:

"Ci sono molte cose interessanti che succederanno prossimamente in Australia. Ci sarà anche un nuovo cinecomic Marvel Studios, credo si chiami Shang-Chi. È proprio un nuovo progetto dello studio che sbarcherà a Sydney il prossimo anno. Penso sia basato su un supereroe maestro di Kung Fu". Questo nuova dichiarazione andrebbe a rinforzare le precedenti notizie che volevano proprio Shang-Chi girato presso i Fox Studios Australia di Sydney, nel Nuovo Galles del Sud.

Dovesse essere così, Shang-Chi non sarà uno dei cinecomic Marvel Studios in uscita il prossimo anno come invece Vedova Nera e il quasi certo Gli Eterni. A questo punto il 2020 potrebbe vedere solo questi due film in uscita, a meno che non entro il prossimo autunno non inizino le riprese di un altro progetto come Doctor Strange 2 o altro.

Quanto è interessante?
1