Soul, i registi del film Pixar hanno contattato esperti per evitare stereotipi dannosi

Soul, i registi del film Pixar hanno contattato esperti per evitare stereotipi dannosi
di

Secondo Insider i registi di Soul, Pete Docter e Kemp Powers si sono rivolti ad un pool di esperti per evitare di rappresentare nel film stereotipi dannosi. Il team era composto da Questlove, Jon Batiste, Daveed Diggs, Herbie Hancock, Terri Lyne Carrington, Marcus McLaurine, George Spencer, Bradford Young e la dottoressa Johnetta B. Cole.

Grazie al loro supporto Docter e Powers hanno potuto rendere Joe Gardner un personaggio maggiormente completo.
"Non eravamo consapevoli di questo all'inizio, ma sicuramente ne siamo venuti a conoscenza. La mia speranza è che quando vedrete l'intero film ci sia un sacco di Joe sullo schermo. Penso che abbiamo oltre il 50% sulla Terra che segue la vita di Joe, i luoghi in cui va, le persone con cui è, l'altra parte è nell'Altro Mondo".

Soul racconta la storia di Joe Gardner, un insegnante di musica che ambisce a diventare a diventare un musicista jazz professionista. Proprio mentre si trova sul punto di suonare in uno dei locali più in voga di New York commetterà un passo falso che lo porterà in una dimensione misteriosa, dove le anime attraversano un ponte per raggiungere il cosiddetto Altro Mondo.
Il cast vocale del film è composto dal premio Oscar Jamie Foxx, Tina Fey, Phylicia Rashad, Angela Bassett, June Squibb e Wes Studi.

Potete leggere la nostra recensione di Soul e un approfondimento sui migliori film d'animazione del 2020.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4