Sony dedica un palazzo a John Williams, presenti anche Spielberg e JJ Abrams

Sony dedica un palazzo a John Williams, presenti anche Spielberg e JJ Abrams
di

Mentre il comune di Los Angeles votava per rendere la casa in cui morì Marilyn Monroe patrimonio culturale, la Sony Pictures Entertainment inaugurava il John Williams Music Building, un palazzo dedicato al leggendario compositore John Williams.

Tra le persone più premiate e nominate di sempre ai Premi Oscar, John Williams è letteralmente un'istituzione della storia del cinema, e in suo onore hanno preso parte alla celebrazione dell'evento anche il presidente e CEO del Sony Pictures Motion Picture Group Tom Rothman, il presidente e CEO della SPE Tony Vinciquerra (che ha tenuto il discorso di apertura), il regista J.J. Abrams e, naturalmente, Steven Spielberg, collaboratore di lunga data di Williams: a quanto pare, è stato proprio Spielberg a proporre il nome di John Williams per ribattezzare l'edificio, nel quale il duo ha lavorato a 20 o 29 film, come ha osservato il regista.

Particolarmente divertente il discorso di Tom Rothman, che ha fatto alcuni paragoni interessanti: “Quindi eccoci qui: Michael Jordan o LeBron James? Jack Nicklaus o Tiger Woods? Manet o Van Gogh? Il più grande regista di tutti i tempi, Steven Spielberg o Stanley Kubrick? Io voto te (guardando Spielberg in prima fila), ma si può discutere! Tuttavia non c'è discussione quando parliamo del più grande compositore cinematografico di tutti i tempi, perché il campione indiscusso dei pesi massimi è solo John Williams".

Tra l'altro in queste settimane John Williams ha confermato che non si ritirerà dal mondo del cinema, e molti fan sperano che sia proprio il misterioso compositore della colonna sonora di Superman: Legacy.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi