Star Wars

Solo: A Star Wars Story, Ron Howard parla di QUEL CAMEO a sorpresa nel film

di

Se avete visto l’ultimo spin-off della saga lucasiana, ovvero Solo: A Star Wars Story, non potrete non aver notato quel particolare cameo alla fine del film; se non lo avete visto non proseguite nella lettura.

Ron Howard, interpellato in merito a quella precisa scena – ovvero quella in cui appare in maniera inaspettata Darth Maul, divenuto leader di Alba Cremisi, ha raccontato il processo di creazione di tale scena.

All’inizio questa scena era scritta in maniera piuttosto generica e non sapevamo quale personaggio l’avrebbe interpretata. Era un generico ‘Boss’. Ma quando sono salito a bordo del progetto mi è parso evidente che sapessero già a chi si stessero riferendo e che fosse semplicemente tenuto nascosto. Non era così. Maul era però tra i principali candidati per quella scena. E io ho fatto il tifo per lui. Mi sembrava avere pienamente senso. Trovavo che quel personaggio avesse un impatto. Ho suggerito la cosa a mio figlio, che ha da poco compiuto 31 anni, e non è del settore ma è un grande appasionato di Star Wars e la cosa gli è sembrata entusiasmante. Quindi ho pensato fosse proprio una buona idea. Ho fatto così altre ricerche per capire il personaggio e come era stato utilizzato al di fuori dei film, e i Kasdan sono stati d’accordo. Poi abbiamo girato la scena due volte, perché dopo la prima ci siamo resi conto che non era ancora abastanza Maul”.

Infine, Howard si spiega meglio: “Abbiamo aggiunto la spada laser e l’abbiamo intensificata. Di sicuro è stato un enorme balzo in avanti”.

Diretto da Howard – che ha sostituito e rigirato quasi tutto il film dopo il licenziamento di Phil Lord e Chris Miller - Solo: A Star Wars Story esplorerà tutto ciò che i fan sperano di vedere sulla "mitologia" di Han Solo - a partire dal suo amato Millennium Falcon di Lando Calrissian al suo primo colpo, quando entra a far parte del team di Tobias Beckett (Woody Harrelson) e ne incontra un membro di lunga data, Val (Thandie Newton).

Ricordiamo che il prossimo anno, invece, uscirà Star Wars: Episodio IX, terzo episodio della nuova trilogia iniziata nel 2015 con Star Wars: Il Risveglio della Forza e continuata lo scorso dicembre con il divisivo Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Il terzo spin-off in fase di produzione alla Lucasfilm è uno incentrato interamente sul personaggio di Boba Fett, mentre quello su Obi-Wan Kenobi non è stato ancora confermato ufficialmente.

Solo: A Star Wars Story vede nel cast Alden Ehrenreich, Donald Glover, Emilia Clarke, Woody Harrelson e Paul Bettany, ed è nelle sale italiane dallo scorso 23 maggio.

FONTE: SlashFilm
Quanto è interessante?
6