Soldado: ottime le prime impressioni della critica per il sequel di Sicario

di

Dopo il grande successo di Sicario e dopo aver perso pedine importanti come la regia di Denis Villeneuve, Emily Blunt e la fotografia di Roger Deakins, il sequel del film non è riuscito ad attirare una forte attenzione da parte del mondo del cinema. Le prime reazioni della critica sono però tutt'altro che negative!

Il film, diretto da Stefano Sollima, ha ricevuto un'ottima quantità di critiche positive dal primo giro di opinioni, dei quali tweet riportiamo qui sotto. Secondo Mike Ryan di Uproxx il film è "teso e grintoso" mentre per Gregory Ellwood di The Playlist il film contiene "momenti strazianti e inaspettati" oltre ad esaltare le performance di Benicio Del Toro e Josh Brolin.

In Soldado Alejandro (Del Toro) è ingaggiato ancora una volta dall'agente del governo Matt Graver. Questa volta dovrà rapire la figlia di un famigerato Boss della droga. Il piano consiste nell'usare il rapimento come scintilla per scatenare una guerra tra due cartelli rivali, nella speranza che si facciano fuori a vicenda. Alejandro si troverà ad affrontare scelte per cui nessun uomo può essere addestrato.

"Sollima è riuscito a realizzare un sequel che credevo di non volere" ha scritto Kristopher Tapley di Variety. "La storia è strutturata meravigliosamente. C'è un costante senso di tensione." Elogiando anche lei le prestazioni dei due attori oltre a quella di Taylor Sheridan.

Da una tiepida accoglienza per l'annuncio del sequel di Sicario, sembrerebbe che la pellicola stia addirittura suscitando una forte voglia per un terzo capitolo, almeno stando alle prime reazioni!

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
4