di

Nello stesso report in cui Variety ha rivelato i piani futuri per The Batman, Birds of Prey e i personaggi inerenti a Gotham City, inevitabilmente si è finiti a parlare anche della chiacchierata versione di Justice League nota come Snyder Cut.

Secondo Shawn Robbins, capo analista di BoxOffice, il futuro della DC Films non si svolgerà interamente sul grande schermo.

HBO Max, l'imminente servizio di streaming di WarnerMedia, è attualmente alla ricerca di proprietà DC che possano ispirare i film ad essere presentati in anteprima sulla sua piattaforma. Il piano è quello di realizzare avventure DC con budget leggermente inferiori rispetto a quelli cinematografici, richiedendo alle produzione di fare affidamento su attori emergenti e star non affermate, con l'obiettivo di mantenere i costi di produzione sotto i $65 milioni di dollari.

Il lancio della piattaforma aveva dato adito ad alcune speranze secondo cui Warner Bros. potesse consentire a Zack Snyder di rilasciare il suo director's cut di Justice League, portando a compimento la celebre campagna #ReleaseTheSnyderCut. Logisticamente, tuttavia, nello studio c'è poco appetito per spendere i milioni di dollari necessari per completare gli effetti visivi e il lavoro di editing sulla versione di Snyder, soprattutto perché Justice League è stato un fallimento commerciale per l'azienda.

Al momento non è previsto il rilascio di una versione di Snyder nei cinema o su HBO Max. "Si tratta di un sogno irrealizzabile", ha detto un insider esperto. "Non è possibile che accada".

Per altri approfondimenti vi rimandiamo a tutti i dettagli sul futuro DC Films, da Superman a Green Lantern.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4