Smile vince di nuovo al secondo weekend: stracciate le stime al box office

Smile vince di nuovo al secondo weekend: stracciate le stime al box office
INFORMAZIONI FILM
di

Il bello dell'horror è sempre stato, fra le tante cose, l'altissimo potenziale di guadagno a fronte di spese di budget minime. Già al suo weekend di debutto, Smile era arrivato primo in classifica al box office d'oltreoceano, rientrando subito del budget. Ora torna primo, va ufficialmente in pari e straccia qualunque previsione.

Gli incassi al weekend di debutto avevano più che surclassato le previsioni al botteghino per Smile, già alquanto floride. La recensione entusiastica di Stephen King avrà sicuramente dato i suoi frutti, ma alla sua seconda settimana di distribuzione va direttamente al film e al buon passaparola il merito di averlo riconfermato sul podio.

Lo scorso weekend il film aveva incassato 22 milioni di dollari, 2 in più rispetto a quanto previsto e 5 in più rispetto ai costi di budget. Ma per andare ufficialmente in pari, il film avrebbe dovuto doppiare il budget come vuole la consuetudine nel calcolo fra costi di produzione e relativi incassi. Ci riesce al secondo finesettimana con altri 17,6 milioni incassati, il che lo porta a un totale di 49,9 milioni nel mercato nazionale.

Il film conta ovviamente sul grande pubblico di affezionati – all’horror in generale e a questo franchise in particolare – ma ottiene comunque un buon 74% su Rotten Tomatoes, dove si legge: “Le immagini profondamente inquietanti e una straordinaria Sosie Bacon elevano ulteriormente l'inquietante esplorazione del trauma di Smile". Più o meno allineato il punteggio di CinemaScore, con il primo pubblico in sala che gli ha assegnato un B- più che dignitoso. Voi avete già visto Smile? Ditecelo nei commenti!

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2