Simon Kinberg alla regia dell'adattamento cinematografico di Logan's Run

INFORMAZIONI FILM
di

Dopo esser stato ingaggiato come sceneggiatore e produttore lo scorso anno, Deadline conferma di aver 'promosso' Simon Kinberg a regista di Logan's Run, ri-adattamento cinematografico della pellicola di culto del 1976 che vedeva come regista Michael Anderson.

Dopo una lunga carriera di sceneggiatore e produttore, Simon Kinberg ha esordito come regista del prossimo X-Men: Dark Phoenix, in uscita questo novembre. Come rumoreggiato alcuni mesi fa, sembra che questa nuova versione di Logan's Run abbia una donna come protagonista.

La pellicola originale del 1976 vedeva nel cast Michael York, Jenny Agutter e Farrah Fawcett ed era ispirato all'omonimo romanzo del 1967 scritto da William F. Nolan e George Clayton Johnson. Il libro è ambientato in una società futura in cui è stata stabilita la morte programmata di ogni individuo al raggiungimento di una certa età. Chiunque tenta di evitare questo destino viene braccato da degli agenti il cui unico compito è acciuffare i fuggitivi. Logan, il protagonista, è uno di questi agenti che diventa egli stesso un fuggitivo e che si mette alla ricerca del gruppo di dissidenti per potervisi unire.

Dopo l'uscita del film originale, ci sono stati numerosi tentativi di sviluppare un remake, per esempio il tentativo di Ken Levine e, prima ancora, quello di Ryan Gosling con Nicolas Winding Refn. Altre bozze del film sono state scritte da Alex Garland, conosciuto per Ex Machina e 28 giorni dopo, Will Beall, che ricordiamo per Gangster Squad, e Christopher McQuarrie, che può vantare tra i suoi ultimi lavori la saga di Mission: Impossible.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
0