Il Signore degli Anelli, Elijah Wood svela:"Un orco della trilogia è ispirato a Weinstein"

Il Signore degli Anelli, Elijah Wood svela:'Un orco della trilogia è ispirato a Weinstein'
di

Inizialmente il progetto cinematografico de Il Signore degli Anelli venne avviato da Peter Jackson con i fratelli Weinstein, ben prima che lo scandalo intorno ad Harvey Weinstein scoppiasse nel 2017. La produzione si spostò poi alla New Line Cinema ma qualcosa di Weinstein è rimasto nel franchise, come ha spiegato Elijah Wood.

La star della saga, nel ruolo dello hobbit Frodo, ha partecipato al podcast di Dax Shepard e ha raccontato l'evoluzione del progetto, incluso 'l'omaggio' di Jackson a Weinstein dopo gli ostacoli insormontabili posti dal produttore per la realizzazione dei film. Una trilogia ancora oggi molto apprezzata; a marzo la trilogia de Il Signore degli Anelli tornò nei cinema cinesi, in occasione della riapertura delle sale.

"Trovo sia divertente, se n'è parlato di recente perché Dom [Monaghan] e Bill [Boyd] hanno un podcast, The Friendship Onion. Stavano parlando con Sean Astin del suo primo ricordo appena arrivato in Nuova Zelanda. Aveva visto queste maschere da orco. E una delle maschere da orco - e lo ricordo vividamente - era progettata per somigliare ad Harvey Weinstein come una sorta d'insulto. Penso che sia giusto parlarne ora, il tizio è fottutamente incarcerato. Fanculo" ha concluso ridendo l'attore.
Inoltre nei titoli di coda i nomi dei Weinstein compaiono proprio mentre sullo sfondo ci sono i disegni di due troll.
Elijah Wood ha raccontato delle vicissitudini di Peter Jackson con i Weinstein per la realizzazione del film e le condizioni che Weinstein & co. hanno espressamente chiesto affinché il regista potesse affidarsi ad un'altra casa di produzione per lavorare ai film tratti dalle opere di J.R.R. Tolkien.

In seguito il regista sbroccò sul set e New Line voleva fare causa a Peter Jackson.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3