Il Signore degli Anelli, 10 incredibili curiosità su La Compagnia dell'Anello

Il Signore degli Anelli, 10 incredibili curiosità su La Compagnia dell'Anello
di

Il Signore degli Anelli torna in tv grazie a Mediaset, e in occasione della messa in onda del primo capitolo La Compagnia dell'Anello, abbiamo raccolto per voi le più incredibili curiosità sul film di Peter Jackson.

Come al solito, potete trovarle qui sotto:

  • Il regista Peter Jackson ha regalato uno degli anelli utilizzati nei film a Elijah Wood e Andy Serkis al termine delle riprese. Entrambi gli attori pensavano di avere l'Unico.
  • Il doloroso incontro di Gandalf con una trave del soffitto nella casa di Bilbo non era nella sceneggiatura. Sir Ian McKellen sbatté accidentalmente la fronte contro il raggio, ma il regista pensava che la star avesse fatto un ottimo lavoro e tenne la scena.
  • Il cast doveva spesso volare in elicottero per raggiungere i luoghi remoti delle location. Sean Bean (Boromir) aveva paura di volare e mise in chiaro che lo avrebbe fatto solo quando assolutamente necessario: per la scena del passo di Caradhras, ogni mattina impiegava due ore per risalire la montagna e raggiungere il set sulla cima, e lo faceva con indosso i pesanti abiti di già Boromir. Spesso i colleghi lo salutavano dagli elicotteri.
  • Stando al commento di Sean Astin contenuto nel DVD della versione estesa, quando Bilbo lascia cadere l'Anello prima di lasciare Hobbiville il pavimento era fornito di un forte magnete per evitare che l'Anello rimbalzasse: il trucco fu escogitato per rendere visiva l'importanza e il peso dell'Anello.
  • Viggo Mortensen si è unito al film a riprese già iniziate, e non aveva mai incontrato prima il regista Peter Jackson, né aveva mai letto il libro di JRR Tolkien. Lo fece per accontentare il figlio undicenne, Henry Mortensen; inoltre, Orlando Bloom ha ottenuto il ruolo di Legolas due giorni prima che finisse la scuola di recitazione, mentre Sir Patrick Stewart rifiutò la parte di Gandalf perché la sceneggiatura non lo convinse.
  • I dialoghi in elfico recitati in questo film non sono solo citazioni dal libro, ma derivano direttamente dal dizionario che Tolkien aveva scritto in questa lingua di sua invenzione. Il dialect coach Andrew Jack ha usato alcune vecchie registrazioni di Tolkien nel quale si udiva lo scrittore leggere i suoi libri per aiutare gli attori e le attrici con la pronuncia.
  • Viggo Mortensen ha fatto tutti i suoi stunt nel film: ha anche insistito per usare solo spade vere d'acciaio, invece che la tipica spada di alluminio significativamente più leggera o la spada di gomma più sicura che vennero fabbricate per le scene di battaglia.
  • Inizialmente, la narrazione del prologo doveva essere letta da Elijah Wood, ma si riteneva che le informazioni della scena avessero poco a che fare con il personaggio di Frodo. Anche Sir Ian McKellen registrò la scena, ma ancora una volta Jackson si disse che Gandalf non era il personaggio giusto per raccontarla, dato che né lui né Frodo erano presenti durante gli eventi descritti. Alla fine si optò per Cate Blanchett e la sua Galadriel, poiché la sua voce sottolineava l'eternità degli elfi.
  • Le voci dei Cavalieri Neri furono fornite tutte da Andy Serkis, interprete di Gollum.
  • Questo film, Il Signore degli Anelli - Le due torri e Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re sono stati girati contemporaneamente, con una sessione di riprese back-to-back-to-back da record della lunghezza di duecentosettantaquattro giorni (in sedici mesi); è la stessa identica durata delle riprese di Apocalypse Now di Francis Ford Coppola.

Per altri approfondimenti, guardate il trailer originale de Il Signore degli Anelli, caricato online per la prima volta venti anni fa, e scoprite una folle teoria che sostiene che Peter Jackson viva davvero nella Terra di Mezzo.

Quanto è interessante?
5

Il signore degli anelli - La Trilogia Cinematografica

Il signore degli anelli - La Trilogia Cinematografica
  • Distributore: Medusa
  • Genere: Fantastico
  • Regia: Peter Jackson
  • Interpreti: Elijah Woods, Viggo Montersen, Ian McKellen, Christopher Lee, Cate Blanchett, Orlando Bloom
  • Sceneggiatura: Peter Jackson, Fran Walsh, Philyppa Boyes
  • +

Quanto attendi: Il signore degli anelli - La Trilogia Cinematografica

Hype
Hype totali: 31
92%
nd